• Orienteering
    Lo Sport nella Natura dell'Altopiano
  • Team A7CSOK
    L'Associazione di Orienteering dell'Altopiano

News

 

Eventi in programma

 

Eventi


Chi siamo

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Asiago 7 Comuni Ski Orienteering Klubb (ASD A7C-SOK),  affiliata FISO (CONI), nasce il 14 aprile 2011. Promuove uno sport ecosostenibile e a basso impatto ambientale, in un’epoca in cui la società si preoccupa sempre più e giustamente dell ‘ambiente natura, contribuendo a diffondere un’immagine sana dell’Altopiano dei 7 Comuni e dei suoi territori limitrofi. Le sue attività ludico-ricreative appassionano gli orientisti di qualsiasi età. Scopo sociale è quello di favorire la diffusione, la pratica sia agonistica che didattica e la promozione dello sport dell’ Orienteering in tutte le sue forme e manifestazioni nel rispetto totale del paesaggio.

Dove trovarci    Mappe disponibili
 

Le cariche del Consiglio Direttivo 2016-2020

Presidente: Nicola Galvan
Vicepresidente:
Segretario: Leonardo Longhi
Consigliere: Renata Rigoni
Consigliere: Tiziano Vescovi

Siamo affiliati alla Federazione Italiana Sport Orienteering con:

F.I.S.O. num. 0703
C.O.N.I. num. 154785

c/o Longhi Leonardo, Via Muraro 26, 36010 Roana (VI)
tel.: 348.5472164
web: http://www.asiago7comunisok.eu
e-mail: info[at]asiago7comunisok.eu
p.e.c.: asiago7comunisok[at]pec.it

C.F. 93031960243
P.I. 03703430243

L’Orienteering

Orienteering significa mappe, foreste e avventura. Non importa quanto giovani, vecchi o allenati siete. Potete correre, pedalare, sciare o camminare, scegliendo il vostro itinerario fra i punti di controllo bianco-arancio (le lanterne). Se amate stare all’aria aperta ed esplorare il mondo, l’orienteering può essere lo sport che fa per voi!

Dove trovarci  Mappe disponibili    Percorsi Orienteeering permanenti

L’Orienteering è uno sport che si pratica all’aperto (Outdoor). L’orientista mette alla prova la sua abilità scegliendo la via più breve e semplice per giungere ai punti di controllo segnati su una carta topografica appositamente disegnata. Ci sono varie discipline nell’Orienteering: La corsa orientamento (CO) è la più comune e diffusa, poi c’è la mountain bike orientamento (MtbO), lo sci orientamento (SciO) e l’ orientamento di precisione (TrailO).

Per queste manifestazioni, i percorsi sono diversificati in base alla difficoltà e lunghezza; variano da circa 2km per i principianti ed i bambini a più di 12km per gli orientisti d’Elite.

Perchè Orienteering?

L’Orienteering (nei parchi della città, in campagna, nei boschi) fà scoprire nuovi ambienti e paesaggi, su un modello di sviluppo durevole e sostenibile del territorio. È un modo piacevole per mantenersi in forma dove lo sforzo fisico si accompagna alla lettura della carta topografica mentre scegliente il vostro itinerario.
È uno sport per tutti e per tutte le età, dai bambini sotto i 10 anni, ai veterani con più di 70 anni: viene così favorita la crescita della persona nel riconoscimento dei valori di lealtà e di rispetto dell’ambiente. Potete partecipare con i vostri amici e la vostra famiglia passando in compagnia il fine settimana. Ogni tipo di sportivo, dallo “sfegatato” al tranquillo escursionista, ha lo stesso spazio.
All’interno del giardino scolastico, così come in campagna, l’Orienteering è un’attività all’aperto perfetta per le scuole. Ci sono corsi per tutte le età ed abilità e può essere inserito nel programma di studi come strumento per lo studio interdisciplinare dell’ambiente, scienze, geografia e matematica.

Corsa Orientamento – CO
La corsa orientamento è una prova contro il tempo, in cui il concorrente, con l’ausilio di una carta speciale molto particolareggiata e della bussola, deve raggiungere nel minor tempo possibile il traguardo, transitando per una serie di punti di controllo che vanno conquistati in un ordine stabilito in precedenza. La scelta di percorso da un punto di controllo all’altro è libera ed è fondamentale la veloce e precisa lettura della carta topografica. La corsa orientamento è la disciplina di orienteering più diffusa e conosciuta.

Mountain bike orienteering – MtbO
La caratteristica fondamentale del mountain bike orientamento è data dal fatto che è obbligatorio, pena la squalifica, percorrere esclusivamente le strade e i sentieri segnati sulla carta, evitando tagli o scorciatoie su terreno naturale. Per poter leggere la carta mentre si pedala e avere le mani libere per la guida, il concorrente dispone di un leggio girevole fissato al manubrio. Le doti che un bike-orientista deve possedere sono una buona padronanza del mezzo meccanico e la capacità di interpretare con precisione e velocità le diverse soluzioni.

Sci orientamento – SciO
Nello sci orientamento l’attrezzatura e la tecnica sono quelle dello sci da fondo. Per poter leggere la carta mentre si scia e avere le mani libere, il concorrente dispone di un leggio girevole che viene fissato al petto con delle bretelle. La formula di gara consiste nella ricerca di alcuni punti di controllo, collocati obbligatoriamente lungo le piste. Il concorrente deve frequentarli nel minor tempo possibile, scegliendo il percorso che ritiene più congeniale alle proprie caratteristiche. La difficoltà è riposta nel fatto che le piste preparate sul terreno sono numerose.

Trail orientamento – TrailO
Il trail orientamento, che viene chiamato anche orientamento di precisione, richiede
al concorrente doti di preciso conoscitore della cartografia. Si tratta di una disciplina che utilizza carta e bussola e stila la classifica in base al punteggio acquisito e non al tempo impiegato nel portare a termine il percorso. Per questo motivo si adatta molto bene alla pratica anche per chi ha difficoltà di movimento, come le persone diversamente abili. Le strade e i sentieri che costituiscono il percorso di gara sono facilmente percorribili anche da carrozzine a rotelle a spinta o a motore.

Team

Siamo orgogliosi di presentarvi la nostra squadra. Persone comuni con un unico obiettivo,  quello di dare il massimo sempre sia nello sport che nella vita.

Principianti

Gruppo formato da: tutti coloro che sono alle primissime armi, anche gli adulti che accompagnano i propri figli. In particolare il gruppo è dedicato ai ragazzi e ragazze delle scuole elementari e scuole medie.

Tecnici: Galvan Nicola

Allenamenti: 1 giorno alla settimana con attività primaverile, estivo ed autunnale.

Obiettivi: conoscere lo sport e giocare all’orienteering, fare attività in ambiente naturale, imparare a stare in gruppo, socializzazione tra pari, rispetto delle regole. Muoversi in autonomia leggendo una carta in scala adeguata.

Youth 10-16 anni

Gruppo formato da: ragazzi e ragazze indicativamente delle scuole medie che abbiano già maturato un minimo di esperienza. Si possono aggregare giovani ed adulti per i loro primi passi orientistici. Non si spiegano le basi e chi partecipa ha già un minimo di preparazione atletica.

Tecnici:

Allenamenti: 2 giorni alla settimana per 10 mesi.

Obiettivi: imparare le tecniche di base, avvio alla pratica sportiva agonistica, trasferte in Italia e all’estero, socializzazione tra pari e rispetto delle regole.

Junior 17-20 anni

Gruppo formato da: studenti dei primi anni delle scuole superiori – con  buona esperienza acquisita negli anni precendenti. Quello attuale è formato da ragazzi e ragazze che praticano l’attività sportiva con piacere e con regolarità anche in modo autonomo.

Tecnici: …

Allenamenti: si suddividono tra allenamenti atletici e allenamenti tecnici. In inverno prevalgono i primi mentre nelle buone stagioni hanno la precedenza i secondi specialmente nel periodo estivo e vengono svolti di norma insieme agli altri gruppi.

Obiettivi: essere bravi sportivi e bravi studenti per diventare un domani persone mature, responsabili, vive. Essere sereni e contenti accettando anche i propri limiti. Rispettare gli impegni presi, avere il senso del rispetto e della misura in tutte le cose. Agonismo e impegno attivo nell’ Associazione.

Elite 20-35 anni

Gruppo formato da: gruppo molto eterogeneo con giovani agli ultimi anni delle scuole superiori, studenti universitari e lavoratori con differenti capacità. Gli atleti seguono allenamenti individualizzati con allenatori personali oppure si allenano in autonomia all’interno delle proposte tecnico-atletiche formulate dai referenti.

Tecnici: …

Obiettivi: perseguire al meglio i propri obbiettivi agonistici personali e crescita del gruppo assoluto del team, in considerazione delle differenti motivazioni ed aspettative individuali.

Amatori-Master 35+ anni

L’attività dei master (over 35 anni) si svolge partecipando alle principali gare del calendario nazionale. I master possono partecipare agli allenamenti tecnici proposti a tutto il team con frequenza quasi settimanale. Durante tutta la bella stagione vi sono sempre dei percorsi con punti fissi o lanterne in bosco.

Sia in primavera che in autunno tutti possono partecipare agli eventi. Tutti gli adulti possono cosi avvicinarsi gradatamente e con la massima libertà allo sport dei boschi per trovare la strada da soli. Le carte, con percorsi di varia difficoltà, si potranno trovare su Asiago.it

Partner

 

Giardini Naturali

Contatti

A.S.D. Asiago 7 Comuni Ski Orienteering Klubb

affiliata F.I.S.O. cod. 0703
reg. C.O.N.I. num. 154785

c/o Longhi Leonardo, Via Muraro 26, 36010 Roana (VI)
tel.: 348.5472164
web: http://www.asiago7comunisok.eu
e-mail: info[at]asiago7comunisok.eu
p.e.c.: asiago7comunisok[at]pec.it

C.F. 93031960243
P.I. 03703430243

Responsabile trattamento dati il Presidente A7CSOK.  informativa della privacy e della cookie policy.