Con l’Orienteering prima tappa a Gallio

Con la gara di Gallio inizia la stagione estiva dell’ orienteering per famiglie, ragazzi, adulti amatori ed esperti. Una corsa alla scoperta della natura del luogo e delle sue caratteristiche.

Bussola e cartina hanno portato gli orientisti, domenica 28 a Gallio, alla prima tappa del tour sull’altopiano dei 7 comuni, una nuova avventura organizzata dall’Asd Asiago 7 Comuni SOK, con il patrocinio delle amministrazioni comunali dell’altopiano.

Quattro i percorsi tra cui scegliere. Il primo, «ludico», di 2 chilometri, indicato per famiglie ed esordienti. Gli altri tre, di colore diverso (giallo, rosso e nero), sono via via più lunghi, più impegnativi e rivolti ai tesserati FISO.

L’orienteering è uno sport che prevede di raggiungere determinati punti di controllo, chiamati «lanterne», indicati su una cartina topografica della zona di gara, mediante l’utilizzo della sola bussola.

Ai partecipanti è stata fornita una cartina del luogo sulla quale è indicato un percorso. Scopo della corsa è di raggiungere, nel minor tempo possibile, i punti di controllo indicati con dei cerchietti disegnati sulla cartina. L’evento era aperto a tutti.

Sul percorso Giallo maschile e femminile dominio dell’Erebus Or. con Pietro Fracca 00.25.55 e Francesca Busato 00.33.50. Buon terzo posto per la new entry Aurora Riva da Roana con il tempo di 00.39.03.

Nel percorso Rosso maschile vittoria di Danilo Pozzan del Misquilenses Or. con il tempo di 00.43.10 davanti a Elia Andrighetti 00.47.22 mentre in categoria Rosso femminile vittoria di Lory Mari Savorgnano del Vicenza  Or. 01.03.15 davanti a Patrizia Bordin Galilei Or. 01.11.54.

Per il percorso Nero maschile gara combattuta tra Gregorio Bellò Misquilenses Or. con il tempo di 00.59.51 che vince su Davide Gazzetto Padova Or. e Albarello Alberto Erebus Or. mentre n campo femminile vittoria senza difficoltà per Arianna Stiz del Fonzaso Or. con il tempo di 01.37.02

In occasione del tour Asiag-Orienteering in altipiano è possibile fruire della nuova  formula abbonamento che permette di iscriversi a tutte e 6 le prove del tour 2017 ricevendo in omaggio il pacco gara con zainetto da corsa e borraccia in alluminio.

Sono state inoltre istituite delle borse studio che saranno date ai migliori tre atleti delle categorie M-W 12 riunite ed M-W14 riunite dalla classifica generale. Al primo classificato 100,00 €, Al secondo classificato 70,00 €, Al terzo classificato 50,00 €. Saranno sempre considerate valide 5 gare su 6 con la finale di Asiago il 17 settembre obbligatoria. Buoni spesa verranno consegnati ai ragazzi a rimborso di spese scolastiche o culturali (libri di testo, materiale didattico, teatri, corsi musicali o di inglese, …) non sono utilizzabili per acquisti di tecnologia e l’importante è avere gli scontrini e le ricevute da consegnare all’ASD A7C-SOK

Classifiche: Nero M: 1. Gregorio Bello (Misquilenses Or.), 2 Davide Gazzetto (Or. Padova),3. Alberto Albarello (Erebus Or.). Nero F: 1. Arianna Stiz (Fonzaso Or.), 2 Katiuscia Sibiglia (Erebus Or.). Rosso M: 1. Danilo Pozzan (Misquilenses Or.), 2. Elia Andrighetto (Fonzaso Or.), 3. Fabio Trinca Colonel (Erebus Or.). Rosso F: 1. Lory Mari Savorgnano (Vicenza Or.), 2. Patrizia Bordin (Galilei Or.), 3. Susanna Morandin (Fonzaso Or.). Giallo M: 1. Pietro Fracca (Erebus Or.), 2. Alessandro Bedin (Erebus Or.), 3. Davide Danieli (Padova Or.). Giallo F: 1. Francesca Busato (Erebus Or.), 2. Giada Corso (Fonzaso Or.), 3. Aurora Riva (Asiago 7 Comuni SOK)

Classifica tappa di Gallio


© 2018 A7CSOK | ScrollMe by AccessPress Themes