AsiagO Summer 2018 – Assegnati i trofei

Sabato 28 si è svolta ad Asiago l’edizione 2018 del’ Asiago Orienteering Summer in prova unica, alla sua sesta edizione.
I percorsi impegnativi fisicamente tracciati da Nicola Galvan si sono svolti nella zona Est di Asiago tra Ossario e Prunno ed hanno dato un tocco speciale alla sfida estiva sempre attenti a scegliere la strada migliore e più veloce per raggiungere le lanterne e tagliare il traguardo sul filo dei secondi nel confronto tra concorrenti, ma soprattutto amici. L’edizione 2018 ha voluto essere un momento di ricordo per il maestro Patrizio Rigoni assegnando il trofeo under 14 maschile-femminile “Sui luoghi del maestro Patrizio Rigoni”.
Un grande grazie va a quanti, associati e non, hanno reso possibili questi percorsi aperti a tutti per conoscere il territorio dell’altipiano e lo sport orientamento: Protezione civile di Asiago, le mamme dei giovani con il loro rinfresco, la Banca Alto Vicentino, Saty, Giardini Naturali, Coverit. Il patrocinio ed il supporto del Comune di Asiago.Numerosa la partecipazione da parte dell’associazione organizzatrice locale Asiago 7 Comuni Ski Orienteering Klubb e delle associazioni di orienteering dal Veneto che hanno visitato il Museo naturalistico realizzato dal maestro. Al termine della gara si sono svolte le premiazioni. Per le giovani promesse dello sport orienteering nel percorso Giallo femminile primo posto per Moro Alessandra Arces Ok e si conferma al primo posto Cavagnis Sebastiano – Asiago 7 Comuni SOK.Tra le ragazze nel percorso Rosso primo posto per Riva Aurora – Asiago 7 Comuni SOK, seconda Baù Nicole – Asiago 7 Comuni SOK.
Nel percorso Rosso primo Moro Tommaso – Arces Ok, secondo Pozzan Danilo – Misquilenses Or., terzo Scalchi Roberto  – Vicenza Orienteering.

 

Per il percorso Nero primo posto per Ronzani Fabio – Erebus, secondo Cavagnis Stefano – Asiago 7 Comuni SOK e terzo posto per il padovano Davide Gazzetto. Tra le donne prova di coraggio per Ilaria Vescovi – Asiago 7 Comuni SOK, prima nel percorso nero.

Il trofeo “Sui luoghi del maestro Patrizio” è stato consegnato dal figlio del maestro ai giovani Sebastiano Cavagnis e Cortese Serena.

Il Tour Asiag-Orienteering Summer tornerà nel 2019 con il trofeo e nuove novità già in fase organizzativa per coinvolgere ancora più località altopianesi, mentre proseguono gli appuntamenti settimanali dell’associazione aperti a quanti (ragazzi e famiglie) vogliono avvicinarsi a questo entusiasmante sport dove con mappa e bussola si può correre immersi nella natura senza limiti verso sempre nuovi emozionanti obbiettivi da raggiungere. Per maggiori informazioni: http://www.asiago7comunisok.eu e pagina face-book o twitter: A7CSOK.

Pubblicata la classifica della prova del 28 luglio

Album fotografico della manifestazione


© 2018 A7CSOK | ScrollMe by AccessPress Themes